Coltivazione

Capire la Cannabis Sativa

Per: Soft Secrets, January 21, 2019

La coltivazione della cannabis richiede una buona comprensione dello spettro genetico delle varietà indica, sativa e ibrida. Dal momento che tutte le varietà nascono come varietà locali outdoor, la genetica sativa è di gran lunga diversa da quella della cannabis indica, ecco perché segue una spiegazione più approfondita sulle varietà di sativa.

Da dove provengono le varietà di sativa?

Crescendo nelle zone più equatoriali del pianeta, la cannabis sativa si può trovare dove il clima è caldo e la stagione varia in base alla posizione geografica. Quando pensiamo all’haze, ci viene generalmente in mente l’Amnesia Haze, ci sono tuttavia molte altre varietà che rientrano in questa categoria.

La sativa landrace selvatica si trova in zone come l’Africa, la Tailandia, le Hawaii, la Colombia, il Messico e la Giamaica. Come potete immaginare, le stagioni in queste zone sono ideali per le varietà di sativa. Le caratteristiche di un’autentica sativa sono il lungo periodo di fioritura che può superare le 12 settimane e i rami laterali allungati che producono fiori fino in cima.

Capire la Cannabis Sativa

Quando cresceranno, i fiori diventeranno più alti di quelli delle varietà di indica e ci sarà una differenza notevole nello sviluppo del calice. Non è che i fiori di indica siano superiori ai fiori di sativa, tuttavia in termini di attrattività e peso per grammo, una cima di haze sarà più grande.

Le varietà di Sativa possono crescere con vigore e, una volta fiorite, tendono a raggiungere fino al 250% in più delle dimensioni originali. Coltivare queste varietà indoor può essere difficile, specialmente se non si ha molta esperienza con le linee di sativa a fioritura lunga. Le foglie saranno lunghe, seghettate e con ampia spaziatura nella forma. Letteralmente il contrario di quelle prodotte da una varietà di indica, densa e corta.

A causa del loro clima naturale, le varietà di sativa non hanno gli stessi risultati delle varietà di indica o ibride in aree come l’Europa settentrionale. Purtroppo le varietà di sativa a fioritura lunga non riescono a far fronte molto bene alle estati brevi, al freddo e all’umidità e devono combattere per portare a termine la fioritura. La resistenza delle piante può essere di gran lunga inferiore nell’affrontare le minacce di insetti e patogeni, rispetto a una varietà di afgana, che è geneticamente codificata per gestire estati più brevi e temperature basse durante la notte.

Proprietà mediche and blocchi di selezione

Nel fornire maggiori informazioni a chi fa uso medico, è importante sottolineare che le varietà di indica e a predominanza di CBD sono le più adatte per alleviare il dolore. I pazienti che cercano una varietà di Haze a elevato contenuto di THC non troveranno sollievo per dolore e disagio, tensione muscolare, disturbi del sonno, ansia e altri scopi terapeutici.

L’unica cosa legata in modo predominante alle varietà di sativa sono gli elevati livelli di THC che possono variare dal 20% in su. Il livello di cannabinoide CBD presente nelle varietà di sativa è molto limitato, motivo per cui gli effetti possono essere estremamente cerebrali, duraturi, energici, creativi, motivanti e produttivi.

Alcuni dei blocchi di selezione originali usati nelle linee di Haze provenivano dalla Neville di Sensi Seeds. Molti olandesi conoscono la Neville’s Haze # 1 come l’originale e la migliore. Varietà non facile avendo una data di raccolto oltre i 90 giorni. Da quel momento topico nella storia della selezione, sono state create molte nuove varietà di sativa. Fra queste: G13 Haze, Cannalope Haze, Delahaze, Blue Haze, Silver Haze, Super Lemon Haze e la più popolare di adesso, la Amnesia Haze.

A chi sono più adatte le varietà di sativa?

I coltivatori che hanno la fortuna di avere lunghi mesi estivi e una bella transizione verso i mesi invernali, possono coltivare le varietà di sativa in modo adeguato. Zone europee come il Regno Unito e l’Europa del Nord faranno fatica a coltivare qualsiasi varietà di sativa. La Spagna del sud è un’ottima scelta in quanto il clima è mediterraneo.

Capire la Cannabis Sativa

Quando si coltiva indoor, si deve conoscere la varietà che si coltiva, o almeno avere una stanza indoor per ospitare una pianta che può superare i 180 cm. Suggerirei di utilizzare un certo tipo di legatura, potatura e super cropping prima del periodo di fioritura, per riuscire a controllare molto più facilmente il canopo e la crescita della pianta.

Dovete avere anche pazienza e possibilmente essere appassionati di Haze, altrimenti l’investimento in termini di tempo, nutrienti, illuminazione e altro potrà sembrare uno sforzo elaborato con una ricompensa minima.

Sapore e aroma

Se i quattro gruppi di sapori principali sono gassoso, terroso, fruttato e floreale, la cannabis sativa contempla senza dubbio gli ultimi due. Il profilo aromatico e terpenico delle varietà di sativa presenti in tutto il mondo può variare da tropicale, piccante, vanigliato, mango, lime, pompelmo e incenso. Le varietà Kush o Indica possono avere un corpo di combustibile, gassoso o terroso con un potente effetto fisico, mentre le varietà di sativa sono molto floreali e piacevoli con un aumento dei battiti, un effetto cerebrale di sballo che può essere classificato come schiacciante in alcuni contesti sociali.

Le varietà ibride che sono un incrocio diretto di indica e sativa possono spesso essere il mezzo felice per i fumatori che non desiderano avere il corpo letargico lasciato dalle varietà di Indica, o l’effetto cerebrale accelerato che offrono le varietà pure di Sativa.

Di Stoney Tark

Condividi questo articolo Linkedin Pinterest

Leggi ancora

Coltivazione

Come calcolare la resa

Per: Soft Secrets, February 18, 2019

Sapete cosa hanno in comune pescatori e coltivatori? Entrambi hanno una forte tendenza a esagerare quando parlano delle loro prodezze. I coltivatori sicuramente sanno...

— Leggi ancora
Coltivazione

Moringa Oleifera – L’albero che purifica

Per: Soft Secrets, February 4, 2019

Piante che curano altre piante. In questo numero di Soft Secrets torniamo a parlare di piante benefiche, della loro relazione con l’uomo e, soprattutto,...

— Leggi ancora
Coltivazione

I macronutrienti: così importanti da poter stoppare un’ottima produzione sul nascere

Per: Soft Secrets, January 31, 2019

Parlando di coltivazione la domanda a cui si giunge prima o dopo nel discorso riguarda la nutrizione delle piante, o meglio, con quale regime...

— Leggi ancora
Coltivazione

Mature Kush di Microgenetica

Per: Soft Secrets, January 24, 2019

Microgenetica è una seedbank italiana che nasce nel 2015 ad Amsterdam. Nei tre anni precedenti, dal 2012 al 2015, il breeder fondatore ha lavorato...

— Leggi ancora
SoftSecrets nu ook online

Soft Secrets è anche disponibile online

Interviste sull attualità ed i suoi personaggi. Articoli che vi emozionano ed immagini che vi inspirano. Ma anche rubriche sulla bellezza, la moda, la cucina, la TV, musica, arte e cinema.

Tutti i numeri
x

We use cookies to give you the best possible online experience. By agreement you allow us to use cookies as indicated in our cookies policy.