Coltivazione

Test della Dinamed CBD Autofiorente

Per: Kevin, July 9, 2018

Dinamed CBD Autofiorente sorprende per la sua rapidità e qualità. Facile da coltivare, produce raccolti generosi in poco tempo, cime dense, saporite e resinose, oltre a un effetto rilassante e privo di psicoattività, offrendo elevate quantità di CBD e basse quantità di THC.

Sia nella selezione di Dinamed CBD che nella selezione della versione autofiorente, sono state effettuate numerose analisi per essere sicuri che offrissero elevati contenuti di CBD, vicini al 14%, oltre che livelli bassi di THC, inferiori all’1%. È stato testato anche il lotto finale dei semi, prima di lanciarli sul mercato. Questo metodo di selezione scientifica, con analisi continue, permette di garantire una varietà stabilizzata nel contenuto di cannabinoidi.

Nello speciale sulle varietà del 2015 abbiamo parlato con John, che testava le varietà Dinafem. In questi anni ha continuato a provare le genetiche e la Dinamed CBD Autofiorente è una di quelle che lo hanno sorpreso maggiormente.

John si distingue sempre per quanto è ben organizzato il suo sistema, dato che ha sempre sotto controllo tutti i fattori, dal clima alla fertilizzazione. L’alimentazione è completamente biologica, si basa su un substrato ben arieggiato, dove aggiunge humus di lombrico, che apporta acidi umici e fulvici, oltre ad alghe, guano, aloe vera e altri ingredienti probiotici che stimolano la vita. Le piace usare tè, compost ed elementi semplici e naturali.

Test della Dinamed CBD Autofiorente

Coltivazione di Dinamed CBD Autofiorente

Si distingue per essere molto semplice da coltivare e per essere ben stabilizzata, con risultati omogenei. Ha una struttura media, formata da rami forti che non hanno bisogno di essere sostenuti. In generale, ha un aspetto impeccabile, si nota che ha prestanza e vigore.

Durante i test, John ha verificato che la Dinamed CBD Autofiorente non ha bisogno di grandi quantità di fertilizzante, sebbene richieda concimazione costante, altrimenti ingiallisce. Si sviluppa bene con vasi da 7 litri, ma apprezza quantità superiori, perché gradisce un abbondante substrato.

Le foglie hanno il bordo seghettato e un profilo sativo, ma sono larghe, caratteristica più indica. Si concentrano in prossimità dei gruppi di fiori. Ha internodi di dimensioni medie, per cui è una pianta arbustiva e non si allunga molto. Cresce abbondantemente attorno alla terza e quarta settimana, in cui arriva quasi alla statura definitiva, con un’altezza media di circa 80 centimetri.

Soprattutto a partire da questo allungamento della terza settimana di vita ha bisogno di abbondante luce diretta, il più possibile. Per questo motivo, i raccolti migliori sono quelli estivi e primaverili, stagioni in cui l’incidenza del sole è intensa.

Nella quinta e sesta settimana la crescita si ferma e si concentra la formazione di cime, che s’intensifica di settimana in settimana, oltre a essere prodotta molta resina. Al palato predominano gli accenti agrumati, soprattutto di arancia dolce, sebbene si sentano anche note di noce.

Non supera mai il metro di altezza, è quindi ideale per le colture urbane discrete su balconi e terrazze, indisturbata dall’inquinamento luminoso tipico delle città, essendo una pianta autofiorente. Ha poco fogliame, quindi è semplice da gestire e potare. La rapidità del ciclo è sorprendente, è pronta in meno di 70 giorni, da quando germina a quando la si taglia.

Dinamed CBD Autofiorente: effetto medicinale e ludico

Gli effetti sono fisici e rilassanti, con limitata psicoattività. Con l’elevato contenuto di CBD, è piacevole da fumare, ma anche soddisfacente. Dopo che si consuma la Dinamed CBD Autofiorente, non si sente il bisogno di accendere una canna di varietà a elevato contenuto di THC.

Test della Dinamed CBD Autofiorente

Le piante a elevato contenuto di CBD sono legate all’uso medico, poiché possono essere utili nei bambini, persone che non vogliono l’effetto psicoattivo o nei disturbi in cui è necessario solo il CBD, come per esempio nel trattamento dello stress e dell’ansia, oppure per lenire le convulsioni e gli spasmi dell’epilessia.

In questi casi la Dinamed CBD Autofiorente è un’ottima scelta, perché con il suo vigore è facile da coltivare ed è anche veloce, per cui in due mesi produce un generoso raccolto di cime medicinali, dense e resinose, con un elevato contenuto di CBD e un basso contenuto di THC. Oltre a ciò, essendo autofiorente, produce diversi raccolti l’anno, il che agevola la somministrazione costante di cime medicinali.

Ad ogni modo, la Dinamed CBD Autofiorente può anche essere utilizzata per l’effetto ludico. Le varietà a elevato contenuto di CBD si cominciano a consumare sempre più a scopo ricreativo, come si può vedere sul mercato svizzero e italiano, in cui vanno molto di moda.

Per esempio, John fuma varietà a elevatissimo contenuto di THC, come l’Amnesia Haze o le Kush americane, ma la Dinamed CBD Autofiorente l’ha sorpreso molto e non avrebbe mai immaginato che gli sarebbe piaciuta così tanto. Ci spiega come il suo momento preferito sia fumarla quando non ha riposato bene: “Ci sono giorni in cui non si dorme profondamente e ci si alza stanchi. Prima iniziavo queste giornate fumando varietà a elevato contenuto di THC, per cui mi bloccavo ancora di più. Ora, anziché fumare varietà a elevato contenuto di THC, in questi giorni preferisco fumare le prime due canne di Dinamed Auto, perché mi sento equilibrato e con più energia´´.

Confronto Dinamed CBD Autofiorente e Dinamed CBD

Se paragonata alla Dinamed CBD convenzionale, si distingue per il maggior vigore e robustezza, oltre alla coltivazione più semplice. La Dinamed convenzionale ha sapore fruttato, mentre la versione autofiorente risale al progenitore CBD, per cui ha un sapore in cui si notano soprattutto sapori di arancia e noce. La versione autofiorente ha un effetto più sedativo e fisico e si nota chiaramente l’elevato contenuto di CBD.

Test della Dinamed CBD Autofiorente

Conclusioni

John non ha dubbi: il test della Dinamed CBD Autofiorente è stato un successo e una sorpresa molto gradevole: “Testare questa varietà è stato molto positivo. All’inizio ho pensato che l’avrei soltanto coltivata e non mi sarebbe piaciuto farne uso, sia perché era autofiorente, sia per il basso effetto psicoattivo. Al palato risulta invece gradevole, con un sapore ben articolato. Per quanto riguarda l’effetto, ho scoperto un nuovo modo di relazionarmi con la cannabis che considero più matura. Permette di lavorare con lucidità, con un effetto pulito, concentrazione. Non me lo aspettavo, ma alla fine la Dinamed Auto mi ha conquistato, mi interessa sempre più e vedo più applicazioni´´.

J. Searcher

Condividi questo articolo Linkedin Pinterest

Leggi ancora

Coltivazione

AskEd®

Per: Soft Secrets, October 24, 2018

Sto cercando consigli su come coltivare in casa. Non ne so nulla. Da dove comincio? M., Carteret, New Jersey PRIMA DI PIANIFICARE una coltivazione...

— Leggi ancora
Coltivazione

L’erba magica Una pianta per salvare il mondo

Per: Soft Secrets, October 24, 2018

L’artemisia è un genere di piante angiosperme dicotiledoni, che comprende più di 480 specie differenti, appartenente alla famiglia delle Asteraceae. La maggior parte delle...

— Leggi ancora
Coltivazione

Cannabis Living Soil

Per: Soft Secrets, October 22, 2018

La continua ricerca di marijuana della migliore qualità insieme alla sensibilità dei coltivatori sempre più alta nei confronti dell’ambiente, ha aperto la strada a...

— Leggi ancora
Coltivazione

Moby Dick CBD

Per: Soft Secrets, October 19, 2018

La famosa Moby Dick, varietà Dinafem, è stata immessa sul mercato nel 2005 e da allora rappresenta uno dei fiori all’occhiello della grande banca...

— Leggi ancora
SoftSecrets nu ook online

Soft Secrets è anche disponibile online

Interviste sull attualità ed i suoi personaggi. Articoli che vi emozionano ed immagini che vi inspirano. Ma anche rubriche sulla bellezza, la moda, la cucina, la TV, musica, arte e cinema.

Tutti i numeri
x

We use cookies to give you the best possible online experience. By agreement you allow us to use cookies as indicated in our cookies policy.