Notizie

Cannabis medica? Un breve report da Israele

Per: Matteo, March 15, 2019

Il viaggio di Montel Williams impressionato dalla posizione liberale di Israele sulla marijuana medica.

(CBS / AP) Montel Williams dice che gli Stati Uniti potrebbero imparare una o due cose dalla posizione liberale di Israele sulla marijuana medica. Il personaggio televisivo premiato con l’Emmy Award è stato diagnosticato con la sclerosi multipla nel 1999 e da allora è stato un chiaro sostenitore della marijuana medica per alleviare il dolore causato dalla malattia.
Williams, 55 anni, è in Israele per una missione di accertamento dei fatti per conoscere il suo approccio all’erba medica. Si sta incontrando con legislatori, scienziati e dottori.
“Abbiamo bisogno di uscire dalle epoche buie e nelle nuove ere”, ha detto all’Associated Press. “Non tutti i pazienti possono usare la cannabis, ma per quelli che possono – perché negarlo?”
In Israele, alcuni medici possono approvare prescrizioni di cannabis e disperdere loro i pazienti, ha detto Itay Goor-Aryeh, il capo dell’unità di gestione del dolore presso il Centro medico Sheba nel centro di Israele. Ha detto che mentre l’uso di marijuana è regolato con cura, molti medici preferiscono prescriverlo a pazienti che si qualificano perché è “il minore dei mali”.

“Quei pazienti, se non ottengono la cannabis, riceveranno farmaci simili alla morfina e altre droghe dannose”, ha detto Goor-Aryeh. “Penso che in molti modi, la cannabis sia tollerata e sia meno avvincente che i farmaci a base di morfina”.


Sedici stati degli Stati Uniti hanno depenalizzato l’uso della marijuana medica. I critici sostengono che i dispensari sono spesso nient’altro che i fronti del narcotraffico.
Williams ha detto che quelli che cercano semplicemente di fumare una pentola non passeranno attraverso il lungo processo burocratico quando potrebbero semplicemente “andare per la strada”.
Williams ha detto che prende la cannabis quotidianamente.
“Per me, non c’è nient’altro che possa fare quello che fa”, ha detto. “Mi aiuta a sopprimere il mio dolore … Quando non uso la cannabis, penso al mio dolore ogni 45 secondi.”
Ha detto che il farmaco è stato “diffamato per dimostrare la falsa ragione per cui è stato vietato in primo luogo” e che sperava che un giorno sarebbe diventato un normale farmaco da prescrizione.
“Ci sono sostanze chimiche all’interno di quella pianta”, ha detto, “e alcuni dei principali scienziati su dove e come funzionano queste sostanze chimiche viene fatto proprio qui in questo paese”, riferendosi a Israele.

Leggi l’articolo anche qua: LINK

Condividi questo articolo Linkedin Pinterest

Leggi ancora

Notizie

La Florida può finalmente usare la cannabis medica

Per: Matteo, March 23, 2019

Gli abitanti della Florida hanno dovuto aspettare quasi tre anni per essere in grado di consumare cannabis medicinale, dopo che nel 2016 hanno votato...

— Leggi ancora
Notizie

Refrigeratori per sistemi idroponici TECOponic

Per: Soft Secrets, March 21, 2019

Nell’idroponica, il controllo della temperatura dell’acqua è estremamente importante per garantire raccolti rigogliosi e in salute. Per questo motivo TECO Srl, azienda leader nel...

— Leggi ancora
Notizie

SENSI SEEDS RESEARCH – IL LANCIO DI UNA NUOVA GENERAZIONE DI VARIETÀ DI CANNABIS

Per: Soft Secrets, March 18, 2019

Comunicato stampa – per la pubblicazione immediata 15 marzo 2019 SENSI SEEDS RESEARCH – IL LANCIO DI UNA NUOVA GENERAZIONE DI VARIETÀ DI CANNABIS...

— Leggi ancora
Notizie

Spannabis Barcelona 2019, al via oggi la 16°edizione della più importante fiera europea sulla cannabis

Per: Matteo, March 15, 2019

Al via oggi a Barcellona la 16°edizione di Spannabis Spannabis, la principale fiera europea sulla cannabis, conferma alcuni dei punti chiave e delle novità...

— Leggi ancora
SoftSecrets nu ook online

Soft Secrets è anche disponibile online

Interviste sull attualità ed i suoi personaggi. Articoli che vi emozionano ed immagini che vi inspirano. Ma anche rubriche sulla bellezza, la moda, la cucina, la TV, musica, arte e cinema.

Tutti i numeri
x

We use cookies to give you the best possible online experience. By agreement you allow us to use cookies as indicated in our cookies policy.