Terapeutica

Sistema di Rilascio Liposomiale: Aumenta l’Efficacia & la Potenza del CBD

Per: Kevin, September 26, 2018

Il CBD è il trattamento olistico che negli ultimi mesi ha dimostrato di essere una stella in rapida ascesa. Il crescente numero di studi scientifici ha ampliato la nostra conoscenza sulle proprietà terapeutiche del CBD, espandendo a sua volta il suo repertorio di usi. Il cannabidiolo (CBD) è diventato oggi parte di una routine giornaliera di integratori che migliorano il benessere, utili per trattare l’ansia degli animali da compagnia e per accelerare il recupero degli atleti, e molto altro ancora. La varietà di applicazioni di questo cannabinoide non tossico e non psicoattivo sembra infinita.

I CANNABINOIDI AGISCONO IN SINERGIA CON IL NOSTRO CORPO

La relazione tra i cannabinoidi (composti chimici presenti nelle piante di cannabis) e il nostro sistema endocannabinoide è ben documentata. Attivando i recettori CB1 e CB2, i cannabinoidi catalizzano una gamma diversificata di risposte biologiche. Il nostro sistema endocannabinoide svolge un ruolo di regolazione attiva in determinate aree del cervello, del sistema nervoso periferico e degli organi vitali.

Il CBD non ha un’elevata affinità di legame con nessuno dei due recettori, sebbene produca comunque un significativo effetto indiretto che consente la sua versatile azione. Ovviamente, quando un prodotto è in grado di promuovere efficacemente il benessere, è normale che si cerchino di escogitare i migliori metodi di somministrazione o di perfezionare l’efficacia con cui il nostro corpo può assimilarlo. Raggiungere uno di questi obiettivi dà come risultato un prodotto più benefico per il consumatore finale. In poche parole, l’obiettivo è fare di più con meno.

Sistema di Rilascio Liposomiale: Aumenta l'Efficacia & la Potenza del CBD

MIGLIORARE I MECCANISMI DI ASSIMILAZIONE DEL CBD

Questo viaggio per migliorare e perfezionare l’assimilazione del CBD ci porta ad osservare con il microscopio le minuscole vescicole sferiche conosciute come liposomi. I più comuni metodi di somministrazione di CBD, tra cui l’assunzione di olio di CBD per via sublinguale (sotto la lingua), e i metodi più avanzati di somministrazione di CBD non adulterato verso le cellule di destinazione sono tra i principali obiettivi delle aziende specializzate nel CBD.

Sebbene possano sembrare sistemi tecnologicamente avanzati, i liposomi sono usati come mezzo di somministrazione mirata di farmaci non tossici sin dalla loro scoperta nel 1961, fatta da due eminenti biofisici. I liposomi sono costituiti da un doppio strato di fosfolipidi, che creano una barriera protettiva efficace per preservare e proteggere i principi attivi contenuti al loro interno. La superiorità scientifica dei liposomi diventa evidente quando si esamina come la barriera protettiva fornisce un mezzo per aumentare la potenza. Poiché i composti sono contenuti in modo sicuro all’interno dei liposomi, la biodisponibilità del CBD diventa molto più elevata.

Sistema di Rilascio Liposomiale: Aumenta l'Efficacia & la Potenza del CBD

I LIPOSOMI GIOCANO UN RUOLO VITALE NEL FUTURO DEL CBD

Usando questa tecnologia all’avanguardia, le molecole di CBD possono viaggiare indenni attraverso il tratto digestivo, fino a raggiungere la membrana intestinale. Negli scenari più tradizionali, gli enzimi digestivi inizierebbero a scomporre le molecole di CBD, ritardando e riducendo la quantità di CBD assorbita dall’organismo.

I benefici dei sistemi di rilascio basati sui liposomi sono duplici. Non solo l’assorbimento diventa più veloce, ma anche la potenza dell’olio di CBD aumenta a concentrazioni più basse. Sfruttando il sistema di rilascio liposomiale, si possono produrre oli di CBD con concentrazioni del 4% capaci di fornire gli stessi benefici terapeutici ad un ritmo più accelerato rispetto agli oli prodotti con metodi tradizionali, ma con livelli significativamente superiori di cannabidiolo.

Sembra quasi che l’associazione tra CBD e liposomi fosse predestinata ad esistere, soprattutto se consideriamo che entrambi possono essere accoppiati con un’efficacia del 100%. L’integrità dei principi attivi non viene persa durante il necessario processo di sonicazione. Il CBD continua a dimostrare che il complesso mondo dei cannabinoidi è stato finora scalfito solo in superficie. Con il tempo e in collaborazione con la scienza, si spera che un giorno il vero valore terapeutico della cannabis venga pienamente dimostrato.

Condividi questo articolo Linkedin Pinterest

Leggi ancora

Terapeutica

PEDANIOS: la cannabis terapeutica canadese sbarca nel belpaese

Per: Kevin, August 29, 2018

PEDANIOS/ AURORA è la ditta canadese che lo scorso gennaio ha vinto il bando ministeriale per importare 100 chili di cannabis terapeutica nel nostro...

— Leggi ancora
Terapeutica

La svolta cilena – Ammessa la coltivazione domestica a fini terapeutici

Per: Kevin, August 22, 2018

Lo scorso 5 maggio, almeno 80.000 persone avevano marciato per le strade del centro di Santiago: una manifestazione gioiosa, pacifica e colorata per chiedere...

— Leggi ancora
Terapeutica

I Migliori Modi Per Consumare CBD

Per: Kevin, June 22, 2018

In quest’articolo mostreremo i migliori modi per consumare il CBD. Compareremo un’ampia gamma di prodotti oggi disponibili in commercio e ti daremo alcuni consigli...

— Leggi ancora
Terapeutica

CBD. Cosa sappiamo fino ad ora

Per: Kevin, June 13, 2018

Il cannabidiolo, o CBD, è uno dei protagonisti più interessanti della storia recente della genetica della cannabis. Ciò che lo rende particolarmente interessante è...

— Leggi ancora
SoftSecrets nu ook online

Soft Secrets è anche disponibile online

Interviste sull attualità ed i suoi personaggi. Articoli che vi emozionano ed immagini che vi inspirano. Ma anche rubriche sulla bellezza, la moda, la cucina, la TV, musica, arte e cinema.

Tutti i numeri
x

We use cookies to give you the best possible online experience. By agreement you allow us to use cookies as indicated in our cookies policy.