Notizie

Canada: fatturati 43 milioni di dollari nel solo mese di ottobre scorso

Per: Matteo, January 7, 2019

Vi riportiamo i primi numeri sulle vendite di cannabis in Canada dalla legalizzazione degli scorsi mesi. Tra difficoltà per l’approvvigionamento e problematiche di distribuzione, entro un anno dalla legalizzazione saranno regolarizzati anche i prodotti edibili.

Nelle prime due settimane di vendita legale di cannabis in Canada (sia con dispensari che online) sono stati fatturati 43 milioni di $ canadesi (circa 28 milioni di euro). Il dato è stato diffuso da Statistic Canada nella sua rilevazione mensile sulle vendite al dettaglio.

Nello specifico in Ontario si sono registrate vendite da 11 milioni di dollari canadesi. Segue a brevissima distanza il Quebec, con circa 10 milioni. Poi le altre province: Alberta 5,6 milioni $, Nova Scotia 4,5 milioni $, British Columbia 2.3 milioni $, New Brunswick 2.1 milioni $, Newfoundland e Labrador 1.7 milioni $, Prince Edward Island 1.4 milioni $ ed infine Saskatchewan con $341,000. Non sono state rese pubbliche, per questioni di privacy i dati delle province di Manitoba, Yukon e Northwest Territories, mentre non sono state rilevate le vendite in Nunavut. Guida invece la classifica delle vendite per abitante l’isola del Principe Edward, con oltre 8$ di cannabis venduta per abitante, anche perchè è la provincia meno abitata del Canada con poco più di 140.000 persone.

Ragionando nell’ordine di un anno, il fatturato complessivo dovrebbe aggirarsi attorno ai 650 milioni di euro circa. Il dato purtroppo deve fare i conti con una rete di vendita non ancora diffusa nel territorio e le difficoltà di reperimento, che sono state e rimangono un problema persistente da quando la legalizzazione voluta è stata approvata.

Entro ottobre 2019 il via ai prodotti edibili

I prodotti alimentari con THC non sono ancora in vendita, almeno legalmente, ma Health Canada ha reso pubblico due settimane fa il progetto di regolamentazione per la vendita di edibili, estratti e prodotti topici a base di cannabis. Dopo una fase di consultazione pubblica che si protrarrà fino al 20 febbraio, diventeranno legali non oltre il 17 ottobre 2019.

La proposta di regolamento prevede indicazioni per l’impacchettamento, divieti di associazione all’alcol e limiti nella presenza di THC. Per gli edibili si prevede un limite di 10mg di THC per unità o per confezione. Per gli estratti, oli compresi, si prevede un limite di 1 grammo per confezione (e 10mg per unità di somministrazione). Per i prodotti topici infine si prevede un limite di 1 grammo per confezione. (Fonti: LINKLINK)

Condividi questo articolo Linkedin Pinterest

Leggi ancora

Notizie

La Turchia vuole coltivare la canapa

Per: Matteo, January 11, 2019

Anche in Turchia la canapa in fibra verrà nuovamente coltivata presto. Anche il Paese anatolico, ponte tra Europa e Asia, si appresta a far...

— Leggi ancora
Notizie

Studenti contro il proibizionismo:

Per: Soft Secrets, January 9, 2019

un movimento mondiale Sono partite dal Nordest le prime mobilitazioni contro la presenza dei cani antidroga negli istituti scolastici previste dal decreto Scuole Sicure...

— Leggi ancora
Coltivazione

OG Kush

Per: Soft Secrets, January 8, 2019

La Superstar nordamericana Varietà a predominanza Indica che si distingue per la sua potenza travolgente e il gusto forte e rinfrescante. Questa mitica varietà...

— Leggi ancora
Notizie

UN ANNO NUOVO VERAMENTE SUPER MA SUPER FELICE.

Per: Soft Secrets, January 5, 2019

C’è un felice anno nuovo e un anno nuovo super, super felice. Per quest’ultimo, devi essere a Amsterdam, Haarlem e Zandvoort per festeggiare Capodanno....

— Leggi ancora
SoftSecrets nu ook online

Soft Secrets è anche disponibile online

Interviste sull attualità ed i suoi personaggi. Articoli che vi emozionano ed immagini che vi inspirano. Ma anche rubriche sulla bellezza, la moda, la cucina, la TV, musica, arte e cinema.

Tutti i numeri
x

We use cookies to give you the best possible online experience. By agreement you allow us to use cookies as indicated in our cookies policy.